Convegno Nazionale Forestale

 

 loghi convegnoforestale 1

 

Politiche forestali e sviluppo rurale per la programmazione 2014-2020

15-16 gennaio 2014

Aula Magna del Rettorato, Piazza San Marco 4, Firenze

 

Il nuovo periodo di programmazione delle politiche comunitarie 2014-2020 richiede una definizione degli indirizzi strategici ed operativi per il settore forestale nazionale, al fine di garantire un'attiva gestione forestale sostenibile e valorizzare, nel lungo periodo, la multifunzionalità dal punto di vista culturale, economico, ambientale e sociale, sia in ambito locale sia a scala nazionale.

Lo sviluppo di strategie ed azioni deve tenere conto dei rapporti di lungo periodo che contraddistinguono le relazioni fra natura e società e che a loro volta caratterizzano il contesto paesaggistico nel quale le foreste si collocano. Anche alla luce delle esperienze maturate nella programmazione dello sviluppo rurale, è necessaria una maggiore attenzione agli indirizzi di pianificazione e gestione, nell'obiettivo di integrare problemi a scala globale, con la valorizzazione delle risorse forestali nazionali.

Una gestione attiva, in contrapposizione all'abbandono diffuso delle pratiche agro-silvo-pastorali e del territorio, si caratterizza come la più efficace strategia per assicurare non solo la sostenibilità della produzione legnosa per l'industria nazionale ma anche un efficace strumento per la mitigazione e l'adattamento al cambio climatico, per la riduzione del rischio idrogeologico, la tutela del paesaggio, della biodiversità e dell'ecosistema. In questa prospettiva i boschi costituiscono una importante risorsa per lo sviluppo del nostro Paese.

Il convegno rappresenta un momento di riflessione e di proposta per l'attuazione di una nuova politica forestale nazionale. Le due giornate di Firenze saranno, inoltre, l'occasione per poter analizzare, insieme ai portatori di interesse, le strategie e le azioni per il settore forestale realizzate e proporre idee e suggerimenti utili per il prossimo periodo di programmazione comunitaria 2014-2020. Il convegno avviene nell'ambito del percorso di avvicinamento alla prima conferenza internazionale per l’implementazione del Joint Programme fra UNESCO e CBD sui legami fra diversità biologica e culturale e a pochi giorni dalla celebrazione dei 100 anni dall'inaugurazione del primo corso universitario forestale a Firenze, che si terrà il 18 gennaio presso il Rettorato dell'Università.

 

Scarica il programma completo, la locandina e il pieghevole del convegno.

Clicca qui per vedere le registrazioni video del Convegno.

 

Comitato tecnico-scientifico:

Prof. Mauro Agnoletti (coordinatore, Università degli Studi di Firenze)

Prof. Luigi Hermanin (Università degli Studi di Firenze)

Prof. Enrico Marchi (Università degli Studi di Firenze)

Dott. Paolo Ammassari (MIPAAF)

Dott. Davide Liberati (MIPAAF)

Dott. Costanzo Massari (MIPAAF)

Dott. Alessandro Monteleone (INEA)

Dott. Raoul Romano (INEA)

Dott. Danilo Marandola (INEA)

Dott. Paolo Mori (Compagnia delle Foreste)

 

Intervengono: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Ministero dell'Economia e delle Finanze; Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

   

Per iscrizione e informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.reterurale.it

 

loghi convegnoforestale 2 

Prof. Mauro Agnoletti - Università di Firenze - Email: mauro.agnoletti@unifi.it - Website: www.mauroagnoletti.com

Schermata 2014-12-05 alle 10.59.37 Schermata 2014-12-05 alle 11.02.17